La bietola cresce spontaneamente nei mesi freddi e primaverili, da settembre a maggio. La bietola contiene molta acqua, ed è anche un alimento rinfrescante e mitigante, attenua le infiammazioni e i disturbi dell’apparato digerente, quindi è indicato per la stitichezza, le emorroidi e i ristagni di cibo nello stomaco.

E’ ricca di fosforo, ferro, calcio e potassio, per questo motivo le persone anemiche ne trovano giovamento. La bietola è anche un ottimo spazzino per l’intestino, rafforza le difese immunitarie, in quanto contiene vitamina C, inoltre contribuisce a tenere in forma l’apparato cardiovascolare, decongestiona e disinfiamma le scottature, ascessi, ezchemi, ed eruzioni cutanee.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,